film, libri

Chi la guerra l’ha fatta…

da wikimedia commons

Cos’hanno in comune Full Metal Jacket, Niente di nuovo sul fronte occidentale, Guerra eterna e Fanteria dello spazio? Tutte e quattro sono storie di guerra narrate da chi la guerra l’ha fatta veramente. Full Metal Jacket a differenza degli altri è un film tratto dal libro Nato per uccidere (The Short-Timers) di Gustav Hasford, gli altri tre sono libri (Niente di nuovo sul fronte occidentale di Remarque, Guerra eterna di Haldeman e Fanteria dello spazio di Heinlein) da cui sono stati tratti anche dei film, ma io parlerò di tre libri ed un film perché di questi ho usufruito. Remarque ha partecipato alla prima guerra mondiale, Heinlein alla seconda, Haldeman alla guerra del Vietnam a cui a preso parte anche Hasford. La cosa che mi ha sempre stupito di queste quattro narrazioni è che l’importanza dell’addestramento nella trama è quasi pari a quella della guerra stessa, spesso metà libro o film viene dedicato al racconto di questo. Non importa se il romanzo è realistico come nel caso di Remarque e Hasford o di fantascienza come nel caso di Heinlein e Haldeman, non importa neppure se abbia una chiave di lettura antimilitarista come in Remarque, Haldeman e il film di Kubrick oppure abbia una visione opposta come nel romanzo di Heinlein, non importa neppure se in uno si parli dell’assalto alla baionetta e delle maschere antigas, nell’altro di insettoni, in un terzo di viaggi di milioni di anni e in un altro di mitragliate dall’elicottero e non importano neppure i temi di fondo se in uno si parli di gioventù indottrinata, in un altro di società utopica, in un altro ancora di strage di civili e in un ultimo di tecnologie avanzatissime; il punto fermo rimane l’addestramento. Mi chiedo cosa ci sia di così importante nell’addestramento militare da dover essere marcatamente espresso accanto ai seguenti orrori bellici che i protagonisti hanno vissuto. Si tratta forse del preludio alla condizione successiva? O della prima fase della totale perdita dell’innocenza?

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...